L'arte della guerra ( Sun Tzu )

L'arte della guerra è un trattato di strategia militare, forse il primo scritto dall'uomo o comunque il più antico che conosciamo. E' stato scritto 2500 anni fa da Sun Tzu.

Chi è Sun Tzu?

E' un generatore cinese dell'esercito di Wu, un guerriero vissuto alla fine del VI secolo. Nel corso della sua vita Sun Tzu ha annotato le sue esperienze, scrivendole sotto forma di piccole frasi e aforismi che descrivono la situazione e l'azione consigliata.

Le sue annotazioni sono raccolte nel libro "L'Arte della Guerra" ( The Art of War ), un manuale di analisi teorica della guerra suddiviso in 13 volumi. Quest'opera è considerata una pietra miliare della tattica e della strategia militare.

Cos'è l'Arte della Guerra?

Nell'Arte della Guerra il generale Sun Tzu analizza le situazioni con razionalità, senza alcuna spinta emotiva o ideologica. Si limita a esaminare i mezzi a propria disposizione e quelli del nemico, gli obiettivi e l'ambiente esterno.

A ciascuna situazione descritta nel libro Sun Tzu associa una decisione consigliata, quella più razionale da prendere sul campo militare.

Esempio
"In guerra è fondamentale lo stratagemma. Quindi, se sei capace fingi incapacità, se sei attivo fingi inattività"
.

Gli insegnamenti dello stratega cinese sono se1mplici e sintetici, un vademecum di piccole frasi "IF-THEN" ( se ... allora ) che si leggono con piacere.

Inoltre, non c'è alcuna storia da seguire. Si può cominciare a leggere L'Arte della Guerra da qualsiasi pagina.

Il pensiero taoista e Sun Tzu

Sun Tzu scrive la sua opera ispirandosi al pensiero taoista, la stessa fonte delle principali arti marziali cinesi. Ecco perché sotto diversi aspetti l'Arte della Guerra è una forma di pensiero vicina al kung fu cinese.

The Art of War per manager d'azienda

In origine il trattato è applicato prevalentemente per l'insegnamento delle tattiche militari. Nel mondo contemporaneo ha anche un rilievo importante nel business e nell'amministrazione manageriale dell'azienda.

Il generale cinese identifica gli aspetti strategici e l'organizzazione delle risorse, i punti di forza e di debolezza dell'esercito nemico, prima di prendere qualsiasi decisione. Lo stesso accade in un'azienda.

Le teorie di management e marketing sono piene di metafore e similitudini con l'arte militare.

PERSONALE = SOLDATI

CONCORRENTI = NEMICI

MERCATO = TERRENO DI BATTAGLIA

QUOTA DI MERCATO = TERRITORIO

Le aziende sono in competizione per gli stessi obiettivi, si scontrano nello stesso mercato per la conquista del profitto, del fatturato o della quota di mercato.

Nota. Nell'epoca in cui visse Sun Tzu, tra la fine del VI e l'inizio del V secolo avanti Cristo, la Cina era suddivisa in regni indipendenti, in continua competizione per il controllo del territorio. Una situazione molto simile al mercato concorrenziale. Soltanto nel III secolo a.C. il territorio cinese fu unificato in un regno unico ( monopolio ).

Ecco perché Sun Tzu è ancora oggi una lettura moderna e utile. Possiamo applicarla alla gestione aziendale, ai rapporti interpersonali, alla comunicazione e in molti altri campi.

Inevitabilmente, Sun Tzu ha conquistato anche il mio interesse.



Per scrivere un commento